Delirio di Beppe Grillo

Posted on gennaio 25, 2009. Filed under: Attualità e politica, Uncategorized | Tag:, , , , , , , |

Ieri sono andato a vedere lo spettacolo di Beppe Grillo “Delirio”.

Ancora una volta Grillo è riuscito a riempire un palazzetto dello sport. Ancora una volta Grillo è riuscito a divertire e far riflettere insieme. Ancora una volta il prezzo del biglietto è stato ripagato.

Ma sulla bontà dello spettacolo ci sono pochi dubbi.

Beppe Grillo

Beppe Grillo

La parte che fa discutere di Grillo è quella politica. Quella nella quale oltre alla satira si fa proposta politica. In ogni spettacolo di Beppe Grillo ci sono state proposte di comportamenti, uso di prodotti e inviti a tenere determinati stili di vita. Negli ultimi due o tre anni, però, Grillo e il suo pubblico hanno intrapreso, soprattutto grazie ad internet, un percorso di politica attiva e diretta: si sono fatti i V day, le proposte di legge popolari, i referendum, le petizioni ed ora le liste civiche. In moltissime città italiane si sono creati i Meet up di Beppe Grillo e molte persone hanno trovato una “collocazione politica” occupandosi della difesa dell’ambiente, proponendo una mobilità intelligente, cercando un’informazione libera.

Ora le liste civiche che si rifanno a Grillo sosterranno il programma dei comuni a 5 stelle (1 l’acqua è pubblica, 2 raccolta differenziata porta a porta, 3 connessione ad internet libera e gratuita, 4 mobilità intelligente; 5 innovazione nell’energia). Oltre a questo filmeranno i consigli comunali e metteranno i filmati on line.

Io vedo con favore tutto questo. Mi sembra che ci fosse un gran bisogno di aiutare chi non si ritrova nei partiti di destra e di sinistra a non sentirsi solo/a e ad impegnarsi socialmente. È chiaro che nel merito ogni proposta deve essere discussa e vagliata, ma si tratta comunque di un buon segnale di vita della nostra società civile. Pensate alla questione dell’informazione (già toccata in questo Blog da Giuliano) e allo spettacolo vergognoso, subdolo, spudoratamente di parte e antieducativo che danno i telegiornali di stato e di Berlusconi. Io sentivo e sento l’esigenza di trovare le informazioni altrove e Beppe Grillo in questo è di grande aiuto.

Rispetto al contenuto, le proposte più interessanti sono quelle di sostituire tre prodotti che usiamo abitualmente al fine di ridurre del 50% il materiale conferito in discarica:

A casa mia penso che proveremo quanto meno i detersivi. Poi vi facciamo sapere.

Marco

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Una Risposta to “Delirio di Beppe Grillo”

RSS Feed for RICOSTITUENTE Comments RSS Feed

Su queste proposte di Grillo nulla da dire tranne che capire cosa vuol dire “mobilità intelligente”. Sul post niente da eccepire. Su entrambi la sensazione di una quale “impalpabilità” nel disegno complessivo.
basi e struki
Mario


Where's The Comment Form?

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: